Recent Comments

    Risposta a Settegiorni del 26-4-2012 sul tema dei SERVIZI

    Da: COSIMO SOLIDORO [mailto:solidoro@tin.it]
    Inviato: mercoledì 25 aprile 2012 23.50
    A: ‘veronica cetta’
    Oggetto: R: settegiorni

    Gentile Veronica Cetta, di seguito rispondo al tema da Lei proposto, inerente i servizi.

    Il Partito Socialista di Garbagnate punta prioritariamente sui Servizi Sociali.
    Noi riteniamo che motivo fondante delle Autonomie Locali sia quello di assicurare il buon funzionamento dei servizi sociali ai minori a rischio di devianza, ai giovani, agli anziani che necessitano di assistenza domiciliare, alle famiglie per gli asili nido e le scuole, alle persone diversamente abili o in condizione di fragilità sociale.
    Con la forza della attuale crisi economica crediamo che il Comune si debba attrezzare per avvalorare, in termini di servizi sociali per le famiglie, tutto quanto sia disponibile nella spesa corrente. Sarà poi utili, per il sostegno al reddito delle famiglie, valutare la possibilità di attivare “servizi socialmente utili”, assorbendo manodopera per sopperire ai limiti degli ammortizzatori sociali esistenti nel nostro paese.
    Per i Socialisti i servizi sociali rappresentano una priorità ed una preferenza di indirizzo della spesa pubblica del Comune, e riteniamo che questi aspetti siano coniugabili con il fattore lavoro, di cui vi è un assoluto bisogno per la salvaguardia della dignità delle persone e, per i casi estremi a cui assistiamo in questo periodo (basti guardare ai numerosi suicidi), per la salvezza della vita delle persone.
    Diversamente da quanto può trovarsi nei discorsi del Sindaco Pioli o negli artefatti del Centrodestra del PDL, noi Socialisti affermiamo che, per prima cosa, si deve partire dalle Persone e dalla cura dei nostri cittadini e poi, se i mezzi di Bilancio non saranno esauriti, penseremo alle manutenzioni o ad altre spese e mai saremo disposti a sacrificare degli spazi STORICAMENTE UTILIZZATI DAI GIOVANI DI GARBAGNATE COME IL CENTRO DI AGGREGAZIONE GIOVANILE DI VIA MILANO O IL PICCHIO ROSSO.

    Cordiali Saluti
    Cosimo Solidoro
    Candidato Sindaco del PSI

    ________________________________________
    Da: veronica cetta [mailto:veronica.cetta@fastwebnet.it]
    Inviato: lunedì 23 aprile 2012 17.25
    A: ‘COSIMO SOLIDORO’
    Oggetto: R: settegiorni

    Gentile Solidoro, volevo informarle che questa settimana i candidati si confronteranno ancora sul programma. Questa settimana l’argomento sarà Servizi. La settimana prossima invece ci sarà la tradizionale scheda di presentazione dei candidati, ecco le domande:
    nato a
    residente a
    stato civile
    figli
    titolo di studio
    professione
    reddito annuo
    iscritto al partito
    politicamente mi definisco (in due parole)
    precedenti esperienze in politica e amministrazione
    orientamento religioso
    attivo nelle associazioni
    hobby
    auto
    il mio difetto peggiore
    la mia qualità migliore
    la cosa più bella e quella più brutta di Garbagnate
    un pregio e un difetto dei garbagnatesi
    chiedo di votarmi perché

    Per quanto riguarda il tema settimanale la risposta mi serve come sempre entro giovedì alle 10, mentre le domande dovranno essere spedite entro lunedì 30 aprile.
    Grazie
    Veronica

    Comments are closed.